Archivi del giorno: 10 luglio 2013

Libro che ho letto: “I colpevoli” (Ferdinand von Schirach)

Scaricato in formato e book dalla mediateca provinciale in una domenica pomeriggio di tempo incerto e di ancor più incerto umore. Umore nero goes with vicende di cronaca nera?
Amato e piaciuto sin dalle primissime pagine che colpiscono come un pugno allo stomaco.
Prosa asciutta e tagliente, casi giudiziari che, non ho capito se realmente accaduti o meno, rimangono irrisolti, o risolti a metà: colpevoli che la fanno franca, cavilli giudiziari, inaccuratezza delle indagini, incompetenza, prove raccolte mal conservate o insufficienti.
Spesso semplicemente è il Caso più che il Delitto Perfetto studiato a tavolino, sfortuna per la vittima, una serie di fortunate coincidenze per chi commette il crimine.
Sembra di essere in Italia, invece siamo in Germania.
Nessun eroico, ombroso e magari fascinoso ispettore o commissario dall’aspetto trasandato che dipana la matassa ed assicura la giustizia, nessuna squadra di bellocci iper tecnologici a caccia della più remota infinitesimale traccia di DNA, nessun plastico in prima serata in televisione: come purtroppo accade nella realtà spesso i colpevoli rimangono impuniti.
Infatti, dalle mani di un noto penalista tedesco prima, poi anche (bravo) scrittore.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in My books