Pensierini della sera

Potrei anche tagliarmi un po’ i capelli, son dieci anni che più o meno son sempre della stessa lunghezza, dello stesso non-taglio.
É che io purtroppo con le parrucchiere, salvo rare eccezioni, proprio non riesco a spiegarmi o a farmi capire.
Loro, tutte, mi odiano, lo so: do pochissime soddisfazioni, pochissima libertà d’azione, pochissimo spago alle chiacchiere, ai racconti, alle intrusioni, all’ascolto.
Tanto loro (capelli) se ne infischiano di qualsiasi taglio futuristico e ingegneristico e ritornano sempre la stessa sbobba liscia in meno di mezza giornata.
Bisognerebbe intervenire geneticamente sulla struttura, quelle più oneste lo sanno e non mi propongono cose ardite o impossibili.
Corti non mi piacciono, non mi ci vedo, non mi ci sento, però un po’ più corti di così, che sono il limite da me ammissibile per soggetti della mia veneranda età, si potrebbe fare.
Vantaggi: un sacco di roba in meno da asciugare, il dritto rimane dritto spaghetto e non si piega all’insù alle spalle, l’illusione di aver fatto un cambiamento.
Di svantaggi non ne vedo, mi basta riuscire a raccoglierli in una coda o alla nido di serpenti quando serve.

Leggo che sono in leggera ripresa i mutui casa, il che vorrebbe dire che si sta muovendo qualcosa nel mercato immobiliare dopo anni di calma piatta.
Sarà, io dai primi di ottobre non ho più sentito e visto anima viva.
Nemmeno quel belin che mi diceva che sarebbe andata via come il pane per via della posizione e di tutto il bla bla bla.
Ergo, se Maometto non va alla montagna, la Montagna andrà a Maometto, sarò proattiva.
Mi sono stampata dei bigliettini in serie, sarò l’unica bionda a fare volantinaggio nelle cassette della posta dei miei concittadini.
Sarà un volantinaggio mirato, auto promozione del prodotto in quartieri /condomini dove il mio fiuto mi faccia pensare ci possano essere famiglie giovani con figli piccoli interessate a questo posto, se no io qui ci schiatto.
Conto che il 99% dei bigliettini finirà direttamente nel sacco azzurro della carta da riciclo, esattamente come faccio io con il 99,99999% di quello che trovo nella mia di cassetta, quindi avrò un bel da fare a seminare.
Nel 95% dei casi di quei pochi che andranno a buon fine sarò contattata da agenzie, e non so quanto valga la pena fare in modo che tutte le 875 agenzie della zona promuovano nello stesso momento lo stesso immobile.
Penso sia meglio poche ma buone e più serie, da evitare come la peste alcuni grossi franchising con cui ho già avuto modo di fare la conoscenza.
Il belin di cui sopra, ad esempio, anche se tace da troppi mesi é l’unico che mi abbia ispirato fiducia e so che può avere la clientela, le conoscenze, gli agganci giusti.

Non che abbia fretta di fare un altro trasloco, ma voglio e ho urgenza di sentirmi sciolta, slegata e libera. Liberata.
Comincio a stare stretta, e non è certo questione di spazio.
Nulla posso e nulla voglio fare se questo tassello non si mette a posto.
Ho bisogno di ordine, di pulizia, di semplificare, sono troppi i fronti aperti.

Annunci

11 commenti

Archiviato in Craps, Outlet valve

11 risposte a “Pensierini della sera

  1. Dal punto di vista maschile, in linea generale, una donna bionda può scegliere di fare ciò che vuole e tale cosa sarà sempre vista in modo benevolo dall’occhio (maschile).
    Sono escluse da tale attività e quindi non giustificabili:
    -il parlar male della madre (del maschio),
    – graffiare la sua auto
    – far capire che non gliela darà mai e poi mai

  2. Ma come, vendi l’orto? Con tutti i frutti che potenzialmente potresti produrre! Devi maggiorare il prezzo tenendo conto di questo importante dettaglio

  3. Il mio più grande desiderio da giovane era di avere i capelli lisci. Purtroppo i miei, allungandosi, formano dei gran riccioloni. E a me i capelli lunghi a riccioloni non piacevano. Preferivo una cosa alla David Gilmour dei tempi d’oro. Ora li porto alla marines e non supero mai i due centimetri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...