Tentativi maldestri ed economici di abbellimento 

Uno dei social che mi piace di più e che mi rilassa parecchio frequentare é Pinterest: mi piacciono i suoi modi silenziosi e sommessi, mi piace arricchire la mia bacheca di Pin interessanti, di belle fotografie. Dai Pin altrui traggo spunti ed ispirazioni per ricette, attività, progetti, cose di diversa natura molto diversa tra di loro e con diverse finalità. E con diversi esiti.

Per esempio, ho visto una collana realizzata con dei fili di cuoio e del materiale facilmente reperibile in ferramenta, credo si chiamino rondelle e sono in ottone o altri metalli, che ce l’ho in testa da qualche mese, e non sembrerebbe ci voglia una scienza per realizzarla.

Scopro così dalle solite guru, americane e non, che la curcuma, spezia di cui ho in casa una confezione in polvere ancora relativamente intonsa, oltre ad avere un colore intenso e bellissimo, ed un profumo altrettanto intenso e molto particolare che potrebbe non piacere a tutti, possiede anche miracolose ed insuperabili proprietà benefiche per la pelle del viso e del corpo. Naturalmente anche per l’organismo in generale, se assunta per via interna nei cibi, in infusi, tisane etc. etc.

Fino a quando ho mangiato carne, io con una salsina di curcuma ci facevo ogni tanto dei bocconcini di pollo con mele e cipolle, che pare un pugno nello stomaco, ed invece è robina buonissima. Ignoravo tutto il resto.

Con la curcuma, semplicemente mischiata con miele, limone, oli vegetali vari, latte e chi più ne ha e più ne metta, si realizza in pochissimi minuti una maschera per il viso, e volendo anche per il corpo. Sulla sua immediata efficacia sono pronta a giurare anch’io, dopo averla provata, per il suo effetto schiarente, illuminante, tonico, compattante. 

Magari con l’accortezza di mischiarla con un po’ di latte invece che con il miele. Il latte impedirebbe alla pelle, ma l’ho scoperto solo poi, specialmente alle carnagioni molto chiare e rosate, di tingersi per diverse ore, parecchie, di un salutare ed esotico color giallo zafferano, solo un po’ più intenso e persistente. 

Per fortuna era domenica mattina, e ha piovuto tutto il giorno.

Lunedì mattina ero ancora vagamente itterica-Simpsoniana.

Annunci

5 commenti

Archiviato in Craps

5 risposte a “Tentativi maldestri ed economici di abbellimento 

  1. Io non uso la curcuma come rimedio di bellezza volontario, ma spesso mi finisce in faccia mentre sto cucinando … Ecco, ora perlomeno ne apprezzerò il lato positivo! Mi faccio bella in cucina!

    • Io sto cercando nuovi modi di usarla in cucina anche per le sue elevate proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, quindi anche anti-cancerogene (ci sono tanti studi al riguardo, non lo dico io, eh) e vorrei trovare la radice “originaria” ma qui non riesco.
      Ho fatto una salsina con olio e limone per condire l’insalata, buona ma non riuscirei a mangiarla così tutti i giorni, considerando che mangio insalata mista due volte al giorno.

      D’altro: io ho grossi problemi a commentare sul tuo blog, come su tutti i blog di blospot, non capisco perché.

  2. Mi sento un uomo delle caverne a leggerti

  3. Anch’Io adoro Pinterest! Sai che ho letto che, a breve, aggiungeranno il tasto BUY? È lì, sarà una tragedia per il portafogli! Per quanto riguarda la curcuma, ha davvero ottime proprietà! Io la uso soprattutto nei cibi, ma proverò anche questa versione cosmetica!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...