Buoni propositi per il 2016

Meglio che non mi allarghi troppo, non diventerò una guru del fashion o del fitness, altrettanto probabilmente non cambierò lavoro, città, paese, connotati, non riconquisterò mai una piena taglia 40/42, non muterò stato civile.

Tuttavia sarebbe quantomeno opportuno valutare di cambiare conto in banca, o banca, e anche seriamente valutare l’eventualità di arrangiarmi con il parrucco in casa visto che l’importo speso quest’anno, pur andandoci ogni due mesi compresa la seduta di data odierna supera i seicento Euri. 

Una cifra  che mi sembra  spropositata, perlomeno in relazione ai miei mezzi, calcolato matematicamente i gg che devo lavorare in quella valle di lacrime per pagarmela e le mie esigenze molto basiche, cifra che preferirei di gran lunga spendere in altre cose, anche solo in bottiglie di buon vino. Hic.

E visto anche il risultato, come quello di oggi, non propriamente insoddisfacente ma tale da farmi azzardare che, forse, con dei prodotti magari migliori di quelli dei supermercati e tanta pazienza potrei arrangiarmi in proprio: sto parlando di colpi di sole fatti solo e ed esclusivamente per camuffare capelli grigi, anzi bianchi. 

Bianchissimi, in verità, da nobile e canuto senatore romano in tunica e sandalozzo. Stimabili e quantificabili dalle varie professioniste del settore che frequento con alterne fortune intorno al 30% della mia folta chioma, e concentrati quasi tutti sul davanti.

Io penso che anche un carpentiere o un fabbro lattoniere riuscirebbero a farmi dei colpi di sole decenti, ma questo non sempre succede quando, specialmente in certe catene, si finisce nelle mani di ragazzine non dico inesperte o non formate, ma forse più interessate a chiacchierare tra di loro e a pensare alla prossima partenza per Sharm. 

Poi, alla fine, si aggiunge un secondo elemento che fa una piega sconclusionata e distratta, che questa no, mai riuscirei a farmi da sola con phon e spazzola, ma che esco e dopo due minuti é come se fossi appena uscita di casa la mattina presto come in una giornata qualunque, come una sciamannata.

6 commenti

Archiviato in Craps

6 risposte a “Buoni propositi per il 2016

  1. claudia

    …forse basterebbe cambiare parrucchiere 😀

  2. Tipo cambiare taglia paese lavoro connotati?

  3. Sei troppo rinunciataria. Dovresti puntare un filino più in alto per l’anno nuovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...